Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Neuropsichiatria infantile

Oggetto:

Child neuropsychiatry

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
MED3292C
Docente
Eleonora Briatore (Titolare del corso)
Insegnamento integrato
Corso di studi
[f007-c308] laurea i^ liv. in ortottica ed assistenza oftalmologica (abil.alla prof. san. di ortottista ed ass. di oftalmol.) - a torino
Anno
3° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
2
SSD dell'attività didattica
MED/39 - neuropsichiatria infantile
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Scopo dell'insegnamento è fornire la conoscenza dei principali disturbi in ambito Neuropsichiatrico Infantile aggiornati secondo le nuove conoscenze nel campo delle Neuroscienze, con particolare riferimento e collegamento al Corso in oggetto.

 Lo studente apprenderà le conoscenze fondamentali della Neurologia dello Sviluppo del Sistema Nervoso Centrale, delle Paralisi cerebrali infantili, delle Malattie Neurodegenerative e Neurometaboliche con interessamento del Sistema Percettivo/Visivo, dei traumi cranici, nei Disturbi dello Sviluppo cognitivo e neuropsicologico, dei disturbi collegati all’ADHD con diagnosi differenziale degli altri quadri dei disturbi del neurosviluppo, delle Disabilità Intellettive e Fenotipi correlati, dei disturbi dello spettro autistico, ed infine della Legislazione essenziale nel campo dell’organizzazione dei Servizi di NPI.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente al termine delle lezioni dovrà dimostrare conoscenze e capacità di comprensione in merito a:

a) alle malattie e disturbi trattati

b) all’applicazione in chiave epidemiologica connessa all’area dei disturbi percettivi/visivi

c) ai collegamenti in chiave organizzativa ed interdisciplinare con la NPI

 Lo studente inoltre, applicando la conoscenza e la comprensione acquisite con questo insegnamento e integrandole con quelle derivate da altri insegnamenti (indicare quali: Psichiatria e Farmacologia), dovrà essere in grado di:

- avere una visione completa e sistemica dei disturbi del neurosviluppo secondo modelli aggiornati in letteratura scientifica internazionale.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento si articola in  24 ore di didattica frontale, che prevedono una forte componente interattiva tra docente e studenti

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Alla fine delle lezioni del corso attraverso esame orale

Oggetto:

Programma

- Conoscenze fondamentali della Neurologia dello Sviluppo del Sistema Nervoso Centrale;

- Paralisi cerebrali infantili;

- Malattie Neurodegenerative con interessamento del Sistema Percettivo/Visivo;

- Malattie Neurometaboliche con interessamento del Sistema Percettivo/Visivo;

- Traumi cranici in età evolutiva

- Disturbi dello Sviluppo cognitivo e neuropsicologico (disturbi specifici dell’apprendimento)

-  Disturbi collegati all’ADHD con diagnosi differenziale degli altri quadri dei disturbi del neurosviluppo (DSA. Depressione, Disturbi del Comportamento ecc..);

-  Disabilità Intellettive e Fenotipi correlati;

- Disturbi dello spettro autistico e fenotipi correlati;

- Legislazione essenziale nel campo dell’organizzazione dei Servizi di NPI

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

- Neurologia e Psichiatria dello sviluppo – Ruggeri e Franzoni, Casa Editrice Elsevier, Milano 2012

- Giornali di Neuropsichiatria Infantile SINPIA (per alcuni argomenti)



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 03/10/2019 11:41
Non cliccare qui!