Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Ottica fisiopatologica I

Oggetto:

PHYSIOPATHOLOGIC OPTIC I

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
MED3283A
Docente
Antonio Maria Fea (Titolare del corso)
Insegnamento integrato
Corso di studi
[f007-c308] laurea i^ liv. in ortottica ed assistenza oftalmologica (abil.alla prof. san. di ortottista ed ass. di oftalmol.) - a torino
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
3
SSD dell'attività didattica
MED/30 - malattie apparato visivo
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire allo studente le conoscenze di base dell’ottica clinica. In particolare verranno fornite nozioni inerenti i principi di base e le leggi fisiche dell’ottica, le caratteristiche e l’uso delle lenti correttive, gli aspetti refrattivi dell’occhio ed i metodi per la misurazione della funzione visiva.

 This course is focused on the basic principles of physical optic and on the characteristics, use and prescription of optical corrections

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente dovrà essere in grado di eseguire un’accurata misurazione dell’acuità visiva con varie metodiche e di valutare e correggere in modo appropriato i difetti refrattivi.

 The course will allow the students to test visual acuity and correct refractive errors using optical methods

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento si articola in 36 ore di didattica frontale, che prevedono una forte componente interattiva tra docente e studenti. Sono previste 10 ore di didattica integrativa.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'apprendimento è verificato al termine del corso in un’unica seduta d’esame. L’esame sarà costituito da un test scritto inerente gli argomenti in programma. Il test prevede 30 domande a scelta multipla.

Ad ogni domanda esatta è attribuito il punteggio di 1; ad ogni domanda non risposta o errata il punteggio di 0.

Oggetto:

Programma

 Propagazione della luce e principi ottici: vergenza, riflessione, rifrazione, fenomeni di aberrazione

 Caratteristiche delle lenti sferiche, cilindriche, combinazioni sfero-cilindriche e dei prismi

  Proprietà di sistemi ottici, occhiali, montature e materiali

 L’occhio strumento ottico

 Caratteristiche del diottro oculare e delle sue componenti (cornea e cristallino)

 Accomodazione

 Meccanismi, stimoli accomodativi, tono accomodativo, convergenza

Misurazione dell’accomodazione

Disturbi dell’accomodazione

 L’esame del visus

 Acuità visiva e metodi di misurazione: valutazione in età preverbale, frazione di Snellen e tabelle EDTRS.

 

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Allo studente è fornito il materiale utilizzato per le lezioni dopo le stesse. Tale materiale funge da supporto e guida allo studio e alla preparazione all'esame.

 I vizi di refrazione di Gianpaolo Paliaga



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 16/01/2019 12:14
Non cliccare qui!