Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Ottica fisiopatologica I

Oggetto:

PHYSIOPATHOLOGIC OPTIC I

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
MED3283A
Docente
Prof. Antonio Maria Fea (Titolare del corso)
Insegnamento integrato
Corso di studi
[f007-c308] laurea i^ liv. in ortottica ed assistenza oftalmologica (abil.alla prof. san. di ortottista ed ass. di oftalmol.) - a torino
Anno
1° anno
Periodo didattico
Da definire
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
3
SSD dell'attività didattica
MED/30 - malattie apparato visivo
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire allo studente le conoscenze di base dell’ottica clinica. In particolare verranno fornite nozioni inerenti i principi di base e le leggi fisiche dell’ottica, le caratteristiche e l’uso delle lenti correttive, gli aspetti refrattivi dell’occhio ed i metodi per la misurazione della funzione visiva.

 This course is focused on the basic principles of physical optic and on the characteristics, use and prescription of optical corrections

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente dovrà essere in grado di eseguire un’accurata misurazione dell’acuità visiva con varie metodiche e di valutare e correggere in modo appropriato i difetti refrattivi.

 The course will allow the students to test visual acuity and correct refractive errors using optical methods

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento si articola in 36 ore di didattica frontale, che prevedono una forte componente interattiva tra docente e studenti.

 In ottemperanza alle indicazioni dell'Ateneo, si informano gli studenti che le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. Lo svolgimento delle lezioni potrà avvalersi di programmazione con didattica a distanza attraverso l'utilizzo di piattaforme quali Moodle e Webex. Tali modalità saranno garantite in caso di interruzione di erogazione della didattica in presenza oltre che attraverso la programmazione di lezioni parallele alla didattica in presenza.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'apprendimento è verificato al termine del corso in un’unica seduta d’esame orale.

In ottemperanza alle indicazioni dell’Ateneo, si informano gli studenti che le modalità di svolgimento delle attività di verifica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. 

La modalità di svolgimento dell'esame potrà avvalersi di valutazioni a distanza attraverso l'utilizzo di piattaforme quali Moodle e Webex in caso di impossibilità ad eseguire l'esame in presenza.

 

Oggetto:

Programma

 

 

  • Propagazione della luce e principi ottici: vergenza, riflessione, rifrazione, fenomeni di aberrazione
  • Caratteristiche delle lenti sferiche, cilindriche, combinazioni sfero-cilindrica e dei prismi
  • Proprietà di sistemi ottici, occhiali, montature e materiali
  • L'occhio strumento ottico: Caratteristiche del diottro oculare e delle sue componenti (cornea e cristallino)
  • Accomodazione:Meccanismi, stimoli accomodativi, tono accomodativo, convergenza. Misurazione dell’accomodazione. Disturbi dell’accomodazione.
  • L'esame del visus: Acuità visiva e metodi di misurazione: valutazione in età preverbale, frazione di Snellen e tabelle EDTRS.

 

 

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Allo studente è fornito il materiale utilizzato per le lezioni dopo le stesse. Tale materiale funge da supporto e guida allo studio e alla preparazione all'esame.

 I vizi di refrazione di Gianpaolo Paliaga



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 20/04/2021 11:20
Non cliccare qui!