Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

FISIOPATOLOGIA GENERALE E SPECIALISTICA - DM 270/04

Oggetto:

General and specialist physiopathology

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
MED3285
Docenti
Prof. Stefania PIZZIMENTI (Titolare del corso)
Dott. Silvana MARTINO (Titolare del corso)
Dott. Luisa TESIO (Titolare del corso)
Gabriella Lale Lacroix (Titolare del corso)
Corso di studi
[f007-c308] laurea i^ liv. in ortottica ed assistenza oftalmologica (abil.alla prof. san. di ortottista ed ass. di oftalmol.) - a torino
Anno
2° anno
Tipologia
--- Nuovo Ordinamento ---
Crediti/Valenza
5
SSD dell'attività didattica
MED/04 - patologia generale
MED/09 - medicina interna
MED/30 - malattie apparato visivo
MED/38 - pediatria generale e specialistica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso  si propone di trasmettere agli studenti i principali elementi di base  di conoscenza della Patologia generale, della Clinica in ambito pediatrico e di Medicina Interna e le nozioni principali che permetteranno lo studio  dettagliato delle patologie a carico dell'apparato oculare.

In particolare  gli obiettivi prioritari dell'Insegnamento saranno:
- descrivere i meccanismi patogenetici elementari cellulari e dei tessuti presupposto delle varie patologie, riconoscere le cause ambientali di malattia (turbe nutrizionali , cause chimiche e radianti),  esporre i meccanismi di reazione  (infiammazione, reazione immunitaria)
- fornire una conoscenza di base  delle patologie pediatriche con particolare riferimento alla clinica
- fornire nozioni su esami di laboratorio e loro significato in riferimento alla clinica e sui principali quadri patologici sottolineando  la loro interconnessione e interdipendenza
- proporre  un inquadramento completo della patologia oculare
Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di:

1) conoscere l'eziologia e la patogenesi di danno/adattamento/morte cellulare, dell'infiammazione, di malattie congenite  non ereditarie, di patologie da causa estrinseca, da neoplasie, delle principali alterazionidel sistema immunitario

2)  riconoscere  basi patogenetiche delle malattie, le malattie esantematiche, interpretare anamnesi e collegare la clinica al meccanismo patogenetico

3) orientarsi autonomamente  nei vari quadri patologici proposti  cogliendo eventuali interconnessioni con patologie che dovrà incontrare nel suo percorso lavorativo

4) comprendere le principali patologie oculari, la loro diagnosi e principi di trattamento
Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per ciascuna attività formativa è previsto un accertamento conclusivo e certificativo della fine del periodo in cui si è svolta l'attività. La valutazione del profitto è complessiva e collegiale. Con il superamento dell'esame o della verifica lo studente consegue i CFU attribuiti all'attività formativa in oggetto.

L'esame della verifica dei contenuti consiste in un testo scritto a risposta multipla e successiva valutazione orale

 

Oggetto:

Programma

 Introduzione:

Concetto di salute e malattia, omeostasi, eziologia e patogenesi

Malattie da cause intrinseche ed estrinseche

 Eziologia generale:

Malattie congenite non ereditarie: principali tipi di malformazione e patogenesi

Patologie da cause di natura fisica: radiazioni eccitanti e ionizzanti

Patologie da errata alimentazione: carenze vitaminiche

 Infiammazione e Riparazione:

Infiammazione acuta

infiammazione cronica

Effetti sistemici dell'infiammazione

Guarigione dei tessuti

 Adattamenti cellulari. Danno e morte della cellula:

Adattamenti cellulari ( ipertrofia, atrofia, iperplasia, metaplasia)

Danno cellulare reversibile e irreversibile

Morte cellulare (necrosi e apoptosi)

 Oncologia:

Definizione di tumore , epidemiologia e fattori di rischio

Tumori benigni e maligni, cenni di nomenclatura

Eziologia dei tumori: cause chimiche, fisiche e biologiche

Basi molecolari dei tumori

Progressione, invasione e metastasi

 Immunopatologia:

Caratteristiche generali del Sistema immunitario (SI): immunità innata e acquisita, cellule e tessuti del SI, principali fasi della risposta

Malattie del sistema immunitario: le reazioni di ipersensibilità tipo I, II, III, IV; cenni sulle malattie autoimmuni

 

Cenni di fisiologia pediatrica

 Cenni di dietetica

 Malattie ereditarie e sindromi malformative

 Cardiopatie congenite

 Malattie dell'apparato respiratorio

 Malattie dell'apparato digerente

 Malattie del fegato

 Malattie dell'apparato urinario

 Malattie del sistema nervoso centrale

 Malattie del sangue

 Malattie endocrine e dismetaboliche

 Malattie dermatologiche

 Malattie reumatiche

 Vaccinazioni

 Malattie infettive

 Tumori infantili

 Principi generali di valutazione e diagnosi

Apparato cardiovascolare:approccio al paziente e principali procedure diagnostiche

 Patologie: aritmie e morte improvvisa, aterosclerosi coronarica,insufficienza cardiaca, valvulopatie, malattie del pericardio, ipertensione arteriosa

  Apparato respiratorio: approccio a patologia respiratoria e diagnostica

 Patologie: ostruttiva (asma, bpco, enfisema), restrittiva, polmonite / pleurite, embolia polmonare, neoplasie

 Apparato renale:approccio al paziente con patologia nefrologica

 Patologie: insufficienza renale acuta (prerenale, renale postrenale), patologia vascolare renale, neoplasie

 Apparato gastrointestinale: tecniche diagnostiche principali

 Patologie: pancreatite, neoplasie, epatite acuta, cirrosi e insufficienza epatica

 Sangue e plasma:

 Patologie: diagnosi differenziale anemie, leucemie acute/croniche, linfomi (Hodgkin e non Hodgkin), disordini delle plasma cellule

 Terapia: trasfusioni di EC, piastrine,trapianto di midollo

 Oncologia: epidemiologia del cancro, sindromi paraneoplastiche endocrine, principi di terapia oncologica, emergenze in oncologia, approccio al paziente con neoplasia metastatica, principali quadri di maggiore risconro epidemiologico

  Apparato endocrino:

 la tiroide, ghiandole surrenali, diabete mellito,

  Autoimmunità:

 artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico,

 HIV e sindrome da immunodeficienza acquisita

Patologia dell'orbita

Patologia della palpebra

Patologia dell'apparato lacrimale

 Patologia della congiuntiva

 Patologia della cornea

 Patologia della sclera

 Patologia dell'uvea

 Patologia del cristallino

 Patologia del vitreo

 Patologia della retina

 Glaucoma

 Patologie congenite

 Oftalmologia pediatrica

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 13/12/2017 08:42
Non cliccare qui!