Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Scienze neuropsicomotorie

Oggetto:

NEUROPSYCHOMOTOR SCIENCES

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
MED3289E
Docente
Marco Ravizzotti (Titolare del corso)
Insegnamento integrato
Corso di studi
[f007-c308] laurea i^ liv. in ortottica ed assistenza oftalmologica (abil.alla prof. san. di ortottista ed ass. di oftalmol.) - a torino
Anno
2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
1
SSD dell'attività didattica
MED/48 - scienze infermieristiche e tecniche neuro-psic. e riab.
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Lo studente deve possedere i fondamenti di anatomia e fisiologia, la conoscenza delle basi dello sviluppo neurobiologico del bambino e i principi dello sviluppo neurocognitivo.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Scopo dell'insegnamento è fornire la conoscenza dei principali fattori che caratterizzano lo sviluppo neuropsicomotorio fisiologico e patologico del bambino

Lo studente apprenderà le nozioni fondamentali per prendere parte attivamente, nell’ambito delle specifiche competenze professionali, alla presa in carico del bambino con problematiche neuropsicomotorie, facilitando il lavoro in equipe interprofessionale.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente al termine delle lezioni dovrà dimostrare conoscenze e capacità di comprensione in merito a:

a) capacità di identificare gli elementi fondamentali relativi ai quadri patologici neuropsicomotori

b) implementazione delle principali strategie di facilitazione

c) assistenza al bambino disabile per gli operatori ed i care givers.

Lo studente inoltre, applicando la conoscenza e la comprensione acquisite con questo insegnamento e integrandole con quelle derivate da altri insegnamenti (es. neuropsichiatria infantile, psicologia, logopedia) dovrà essere in grado di:

- prendere parte alla diagnosi funzionale del ritardo o patologia neuropsicomotoria

- collaborare alla presa in carico del bambino

- fornire indicazioni ai care givers

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento si articola in 12 ore di didattica frontale che prevedono utilizzo di sussidi multimediali per la visione di contributi video e interazione con gli studenti finalizzata al problem solving.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’apprendimento viene verificato in sede di esame mediante somministrazione di set di domande a risposta multipla con 4 risposte che vertono sui temi trattati nel corso del programma.

Oggetto:

Attività di supporto

Non sono previste attività di supporto alla didattica

Oggetto:

Programma

Elementi principali dello sviluppo neuropsicomotorio fisiologico

Fondamenti di valutazione nei ritardi di acquisizione

Caratteristiche della presa in carico abilitativi/riabilitativa

Counselling Interdisciplinare nei principali di quadri di patologia neuropsicomotoria infantile:

    • Ritardo delle acquisizioni e alterazione di sviluppo
    • Nascita pretermine e indicazioni di care posturale
    • Paralisi Cerebrali Infantili: forme spastiche e distoniche
    • Discinesie di tipo centrale e disturbi della coordinazione motoria
    • Patologie degenerative e periferiche congenite ed acquisite
    • Problematiche dell’organizzazione prassica e basi di valutazione psicomotoria

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

  • Fedrizzi “I Disordini Dello Sviluppo Motorio –fisiopatologia valutazione diagnostica quadri clinici riabilitazione” Ed Piccin
  • Letizia Sabbadini,"La disprassia in età evolutiva: criteri di valutazione ed intervento", Ed Springer
  • Ferrari, G. Cioni “Le Forme Spastiche Della Paralisi Cerebrale Infantile: Guida All’esplorazione Delle Funzioni Adattive” Ed. Springer
  • Ferrari “Malattie Neuromuscolari: appunti di clinica e riabilitazione” Ed Ghedini
  • B. e K. Bobath “Lo Sviluppo Motorio nei diversi tipi di Paralisi Cerebrale” Ed. Libreria Scientifica già Ghedini

 

Nel corso delle lezioni viene fornito materiale utilizzato per le lezioni in forma di appunti o documenti inerenti gli argomenti trattati come supporto e guida allo studio e alla preparazione dell'esame.

 



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/05/2019 11:01
Non cliccare qui!